Blog
  • Home
  • Blog
  • Cosa si intende per agriturismo Km Zero?

Cosa si intende per agriturismo Km Zero?

Nel nostro agriturismo ai lidi ferraresi troverai solo piatti a Km0

Negli ultimi tempi, sempre più spesso sentiamo parlare di ‘agricoltura a Km Zero’ o di ‘prodotti a Km Zero’. Ma cosa si intende, esattamente, con queste espressioni? Facciamo insieme un po’ di chiarezza a riguardo!

I prodotti a Km Zero sono ortaggi, frutta o generi alimentari (come, ad esempio, insaccati, uova o latticini) che vengono coltivati, lavorati e consumati nel medesimo territorio. Nella maggior parte dei casi, si tratta di prodotti tipici regionali o di coltivazioni che appartengono, oggi come un tempo, alla tradizione del posto.

In un mondo sempre più globalizzato, dunque, le produzioni a Km Zero sono una risposta efficace alla continua commistione tra tradizioni e cucine diverse: un vero e proprio ritorno al passato, ma con un occhio alla modernità, specialmente per quel che riguarda le tecniche utilizzate per la coltivazione e lavorazione.
 

La cucina dell'agriturismo a Km Zero


I prodotti a Km Zero hanno ricevuto un’ottima accoglienza da parte degli appassionati di cucina, ma anche degli chef professionisti. Il motivo è presto detto: rispetto agli ingredienti di provenienza estera, i prodotti e le colture a Km Zero garantiscono un maggiore controllo sulla qualità, sulla freschezza e sulla genuinità.

Dunque, nel corso degli ultimi anni, abbiamo assistito ad un utilizzo sempre più massiccio di materie prime di origine locale, soprattutto per la preparazione di ricette e specialità tipiche. Un esempio? La scelta di farine a Km Zero per l’impasto della pizza o dei prodotti da forno. O, ancora, le verdure a Km Zero per minestre e zuppe, le uova a Km Zero per paste ripiene (tortelli, cappelletti, ecc.) e sfoglie, e via di seguito.

Insomma, la cucina odierna – specialmente quella più ricercata e di qualità – è molto più propensa ad utilizzare ingredienti originari del territorio, poiché più freschi e controllati rispetto ad altri prodotti simili.
 

Agricoltura a Km Zero


Conseguentemente al crescente uso di ingredienti locali in cucina, si sono moltiplicate anche le aziende che offrono colture e alimenti che rientrano nella definizione ‘Km Zero’. Le imprese agricole italiane, ad esempio, hanno spesso ripreso coltivazioni tipiche del passato, pescando a piene mani nelle tradizioni dei luoghi.

Al tempo stesso, si è creata una vera e propria filiera ‘a Km Zero’, ovvero un canale di produzione, vendita e utilizzo dei prodotti all’interno della medesima regione. In questo modo, sia i produttori (aziende agricole o casearie, allevamenti, ecc.), sia i consumatori possono attingere ad un circuito sicuro e di alta qualità.
 

I vantaggi del Km Zero


Preferire ingredienti e prodotti a Km Zero non significa soltanto mantenere alti gli standard della propria cucina, ma anche dare impulso all’economica locale, permettendo ai piccoli e grandi coltivatori e produttori di crescere ed ampliare continuamente l’offerta, creando un circolo virtuoso che aumenta il benessere generale.

Al contempo, utilizzando verdure, farine e altri prodotti a Km Zero, chi gestisce un ristorante, una pizzeria o una qualsiasi altra attività inerente al mondo della gastronomia può proporre un menù salutare e genuino ai propri clienti, facendo della freschezza e della qualità degli ingredienti un vero e proprio ‘marchio di fabbrica’.

Se vuoi sperimentare la bontà della cucina a Km Zero, una soluzione è soggiornare in agriturismo a Ferrara e dintorni e approfittare per immergersi tra i sapori e profumi tipici del territorio. Tra le strutture più rinomate, in tal senso, c’è l’Agriturismo Il Dosso, che ti sorprenderà con un menù all’insegna della qualità e genuinità.

Richiedi informazioni

Vuoi maggiori info? Compila il form per contattarci

deltacommerce